Serie A

Serie A: Inter-Milan 4-2, incredibile rimonta nerazzurra

Grandi emozioni nel posticipo di Serie A Inter-Milan. Rossoneri avanti di due goals nel primo tempo, rimontati nella ripresa da una super Inter.

Serie A: Inter-Milan 4-2, le scelte dei mister

Conte lascia fuori Eriksen e opta per il trio mediano Barella-Brozovic-Vecino, davanti la spalla di Lukaku è quindi Sanchez. In porta non recupera Handanovic, spazio quindi a Padelli.

Pioli sceglie il 4-2-3-1, ritrova Ibrahimovic con un terzetto alle spalle formato da Calhanoglu, Rebic e Castillejo.

Serie A: Inter-Milan 4-2, la cronaca

Dopo settanta secondi c’è già il primo brivido per i nerazzurri: Kessie va al tiro dal limite dell’area, poi Castillejo va sulla destra per Ibrahimovic che con il destro spedisce alto sopra la traversa di Padelli.

Al nono minuto Calhanoglu ha sul destro il pallone del vantaggio, ottima coordinazione e Padelli battuto, ma è il palo a dire di no. La risposta è in un corner che vaga sui piedi di Skriniar, ma Conti gli impedisce la zampata.

Il Milan impatta meglio la gara, tanto da avere un predominio abbastanza secco, però quando Lukaku va via rischiano di aprirsi praterie. Come al minuto 24, quando il belga va via sulla destra e centra perfettamente per l’accorrente Vecino che, invece di angolare, tira centralmente.

Il Milan alla lunga passa grazie a Rebic: il croato deposita a porta vuota dopo uno stacco maestoso di Ibrahimovic e un’uscita a vuoto, decisamente colpevole, di Padelli. Sul finire del primo tempo, sugli sviluppi di un angolo, Ibra è sul secondo palo e di testa batte ancora Padelli, non esente da colpe nemmeno in questa occasione.

Nella ripresa l’Inter parte forte e al minuto 51 accorcia con un gran siluro di Brozovic. Sessanta secondi dopo arriva anche il clamoroso pari: lancio in profondità per Sanchez che appoggia all’indietro per Vecino, tiro e Donnarumma battuto.

Al minuto 70 la rimonta clamorosa è compiuta: De Vrij svetta su corner e trafigge Donnarumma. Nerazzurri che colgono anche una traversa con un calcio di punizione di Eriksen.

Dopo un palo di Ibrahimovic, nel recupero arriva il goal di Lukaku che chiude definitivamente i conti.

Il tabellino

Inter (3-5-2): Padelli, Godin, Skriniar, De Vrij, Young (94′ Biraghi), Vecino, Brozovic, Barella, Candreva (79′ Moses), Sanchez (70′ Eriksen), Lukaku

All. Conte

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez, Castillejo (79′ Leao), Bennacer, Kessie (80′ Paquetà), Calhanoglu, Rebic (83′ Bonaventura), Ibrahimovic

Reti: 40′ Rebic, 45′ Ibrahimovic, 51′ Brozovic (I), 52′ Vecino (I) 69′ De Vrij (I), 94′ Lukaku (I)

 

I goals e gli highlights della partita

Serie A: Inter-Milan 4-2, i goals e gli highlights della partita

I commenti degli allenatori

Serie A: Inter-Milan 4-2, le voci dei mister Conte e Pioli

Giovanni De Luca

Giovanni De Luca è nato il 13 agosto 1986, vive a Celle di Bulgheria (SA) e le sue principali passioni sono: il giornalismo, la storia locale, la scrittura e la musica.

Articoli correlati

Back to top button