Calcio esteroCuriosità

Giustizia Sportiva, storica sentenza “contro” il Tas di Losanna: potrebbe cambiare tutto

Una clamorosa sentenza potrebbe cambiare in modo definitivo la storia del calcio. Alla base di tale sentenza si ridurrebbe drasticamente l’importanza del Tas di Losanna. Per intenderci lo strumento che ha permesso al Milan di ritrovare l’Europa League in questa stagione dopo la punizione della UEFA.

La notizia

La sentenza è stata emessa lo scorso 29 agosto dalla Corte d’Appello di Bruxelles in merito al club Seraing (Belgio) che aveva usufruito del fondo Doyen per il mercato. La UEFA fu durissima con sanzioni pesantissime verso il club, ma ora la Corte d’Appello di Bruxelles ha sostenuto che le clausole arbitrali degli organi calcistici violassero i diritti umani e la Convenzione di Lugano. Dopo ore di discussione la Corte ha stabilito che tali clausole sono illegali. Ora si attende con ansa l’udienza del 4 ottobre sull’uso dei fondi finanziari. Una situazione che rischia di ridurre in modo sostanziale il potere del Tas.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button