Juventus, contro la SPAL per sconfiggere il tabù ferrarese

SPAL - Juve

Per questo SPAL - Juve della 25^ giornata di Serie A, i bianconeri devono battere il tabù che non li hai mai visti vincere nei due anni precedenti

SPAL – Juve non è una partita “semplice” come si potrebbe pensare vedendo la classifica di Serie A. In caso di mancata vittoria dei bianconeri si tratterebbe di un vero e proprio testacoda. La squadra di Sarri infatti è, seppur tra diverse difficoltà, in testa al campionato, mentre la SPAL è fanalino di coda e reduce dal cambio storico in panchina. Un avvicendamento Semplici – Di Biagio che ancora non ha portato pero’ dei punti.

SPAL – Juve: i bianconeri cercano la prima vittoria a Ferrara

La trasferta di Ferrara per la Juventus nelle ultime due stagioni di Serie A non è mai stata semplice, anzi. All’epoca di Allegri no c’è stata mai vittoria al ‘Mazza’, con uno scialbo 0-0 nella stagione 2017-2018 e addirittura una sconfitta di rimonta l’aprile scorso. Inoltre l’attenzione alla Champions League contro il Lione di mercoledì prossimo potrebbe giocare qualche “scherzetto”.

Bernardeschi Juventus
(fonte foto: instagram/@fbernardeschi)

Sarri dovrebbe insistere nuovamente sul 4-3-3 (il dubbio sull’out di destra è legato alla presenza di Bernardeschi o Cuadrado dall’inizio). Ma oltre allo schieramento di gioco la Juve dovrà trovare quell’umiltà che l’ha sempre contraddistinta su questi campi per portare a casa il risultato. Dopo le difficoltà con Lecce e Brescia su campi di provincia, un test match da non fallire per i bianconeri, in attesa di un piccolo “aiutino” dalle due genovesi.

TAG