FormazioniSerie A

SPAL-Benevento, le probabili formazioni

Nella consueta domenica di campionato la SPAL ospiterà in casa il Benevento di Roberto De Zerbi. Alle ore 15:00 al “Paolo Meazza” gli emiliani lotteranno per ottenere tre punti importanti in ottica salvezza. Dopo l’ultima vittoria contro il Verona, la squadra spallina è a quota 32 punti ed a un passo fuori dalla zona play-out. Sul versante opposto invece il Benevento, che con soli 18 punti totalizzati, è matematicamente destinato alla retrocessione in Serie B. 

Mister Semplici non potrà più fare affidamento su Lazzari; dopo una lesione al collaterale, la sua stagione finisce qui. Problemi anche per Viviani e Schiattarella, che restano da valutare. Sulla fascia sinistra pronto Costa, con Mattiello sul lato opposto. Davanti invece, ballottaggio tra Paloschi e Floccari per affiancare Antenucci. 

Mister De Zerbi non potrà contare sulla presenza di Brignola e Cataldi, entrambi squalificati. Mentre potrebbero ritrovare un posto da titolare Parigini e Diabatè. In difesa si rinnova il duello Letizia-Venuti. Fermi ai box Costa, D’Alessandro e Memushaj, oltre i lungodegenti Antei e Guilherme.

Probabili formazioni SPAL-Benevento: Antenucci sfida Diabatè

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Mattiello, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci. Allenatore: Semplici. Panchina: Marcheggiani, Poluzzi, Simic, Konate, Drame, Schiavon, Vitale, Schiattarella, Viviani, Bonazzoli, Floccari

Squalificati: –

Indisponibili: Meret, Lazzari, Borriello

Diffidati: Salamon, Costa, Lazzari, Everton Luiz, Vicari, Cionek

Ballottaggi: Everton Luiz-Schiattarella, Paloschi-Floccari

BENEVENTO (4-4-2): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Djuricic, Viola, Sandro, Parigini; Iemmello, Diabatè. Allenatore: De Zerbi. Panchina: Brignoli, Piscitelli, Billong, Gyamfi, Venuti, Del Pinto, Volpicelli, Coda, Lombardi.

Squalificati: Lucioni, Brignola, Cataldi

Indisponibili: Guilherme, Memushaj, Costa, D’Alessandro, Antei

Diffidati: Venuti

Ballottaggi: Brignoli-Puggioni, Letizia-Venuti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button