Serie A

Pistocchi: “Ancelotti non è Dio: ricordate gli scudetti persi con la Juventus…”

Intervenuto a Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, Maurizio Pistocchi ha rilasciato queste dichiarazioni: “Meglio giocar bene con Sarri o giochicchiare con Ancelotti ma vincere? In Romagna c’è un proverbio: un campo ben coltivato continua a dare frutti. Carlo è una persona molto intelligente, sicuramente sfrutterà il lavoro di Sarri e cercherà di migliorarlo attraverso le qualità individuali”.

Le parole di Pistocchi su Ancelotti

Il Napoli più di 91 punti non poteva farli, ora bisogna crescere nei singoli ed è quello che secondo me stanno cercando di fare gli azzurri in questi giorni. Ancelotti è un bravissimo allenatore, ma non è Dio: ricordate gli scudetti che perse alla guida della Juventus, ha proseguito e concluso il giornalista di Mediaset.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button