Serie A

Milan, Brahim Diaz: “Sono un ragazzo umile cresciuto in un quartiere”

L'attaccante del Milan Brahim Diaz è intervenuto a Milan TV, soffermandosi anche sul percorso che lo ha portato a diventare un calciatore

L’attaccante del Milan Brahim Diaz è intervenuto a Milan TV, soffermandosi anche sul percorso che lo ha portato a diventare un calciatore. Lo spagnolo che ha avuto modo anche di parlare del suo passatempo preferito, che ha rivelato essere la lettura di libri.

Brahim Diaz e il percorso che lo ha portato al Milan

Sono un ragazzo cresciuto, come tutti, amando quello che ama ora: il calcio, e realizzando il mio sogno di poter giocare a livello professionistico, migliorando giorno dopo giornoSono un ragazzo umile cresciuto in un quartiere e sono arrivato fin qui, realizzando i miei sogni“.

Conclude sui suoi passatempi preferiti

“Leggo un libro ogni tanto, soprattutto di sera. L’ultimo era sul calcio e si chiama “Il calcio al sole e all’ombra”. Mi piace perché leggere di calcio è ciò che mi motiva. Ho letto anche libri di allenatori, ma non sono innamorato della lettura. Semplicemente, lo faccio quando la sera ho tempo libero“.

Articoli correlati

Back to top button