ApprofondimentiChampions LeagueEuropa League

Coppe europee, la Uefa valuta il taglio delle partite: il punto

La UEFA starebbe pensando a tagliare il numero totale delle partite per la Champions League ed Europa League.

UEFA, il punto sulla Champions ed Europa League

Dopo il summit andato in scena ieri tra UEFA ed ECA potrebbe stravolgersi il format per la conclusione delle coppe europee. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, è tornata d’attualità l’idea di tagliare il numero totale delle partite di Europa League e Champions League.

Gli ottavi Inter-Getafe Siviglia-Roma si giocherebbero in sfida secca in campo neutro, così come i quarti di finale, sia di EL che di Champions. Si arriverebbe così a una final-four da programmare entro il 31 agosto. Chiaramente pure le semifinali sarebbero secche e di fatto i broadcaster perderebbero diverse partite previste nei rispettivi contratti anche se con la formula delle final four i trofei acquisirebbero una visibilità se possibile ancora maggiore e un appeal pazzesco. La decisione definitiva sarà presa dall’Esecutivo che si riunirà il prossimo 17 giugno.

Come riportato da Sky Sport, l’ipotesi più probabile prevede il ritorno degli ottavi di finale tra il 7 e l’8 agosto, i quarti di finale tra il 13 e il 14 agosto (gara secca e campo neutro), mentre semifinali e finale a Istanbul.

Articoli correlati

Back to top button