Nazionale, Acerbi: “Dopo aver sconfitto la malattia mi sento più forte”

acerbi italia - grecia

A due giorni dalla partita di qualificazione al prossimo Europeo ha parlato Acerbi che si è soffermato su Italia - Grecia e sulle sue condizioni personali

Prima di Italia – Grecia che si giocherà sabato prossimo (ore 20:45) all’Olimpico di Roma ha parlato Acerbi in conferenza stampa. Lui e Spinazzola protagonisti nella presentazione di un match delicato.

Acerbi Italia – Grecia: “Più forte dopo aver superato la malattia”

“Mi sento un leone in questi anni dopo la malattia”. Queste le parole di Acerbi all’anti vigilia di Italia – Grecia. Il difensore della Lazio ha parlato dei suoi continui progressi.

Queste le sue parole: “È un buon momento per me, ma posso ancora migliorare. Non mi pongo l’obiettivo di fare la comparsa in questa Nazionale e di certo voglio essere fra quelli che si giocherà l’Europeo la prossima estate”. 

Sulle novità apportate da Mancini ne ha parlato così: “La sua idea di calcio ci piace ma dobbiamo coniugarla sempre alla vittoria, che per una nazionale come la nostra con così tanta storia resta un fattore fondamentale. Vogliamo far bene sabato anche perché è bello che l’Italia torna a giocare qui a Roma, nella capitale. Un’emozione in più per me che gioco per la Lazio”. 

TAG