Serie A

Venezia, Zanetti sulla lite con Henry: “Ho sbagliato”

Il Venezia non potrà contare per la partita con lo Spezia sul suo allenatore Paolo Zanetti e Thomas Henry, entrambi squalificati

Il Venezia non potrà contare per la partita con lo Spezia sul suo allenatore Paolo Zanetti e Thomas Henry, entrambi espulsi nel match con la Sampdoria.

Venezia, Zanetti: “Non ho dato un gran esempio”

In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il tecnico del Venezia Zanetti ha parlato dello spiacevole episodio con Henry. L’attaccante era stato espulso nel match con la Sampdoria e mentre andava negli spogliatoi il tecnico dei lagunari ha inveito contro di lui, pronunciando esclamazioni blasfeme. Per questo motivo è stato squalificato, ma si è scusato subito.

Ecco le sue parole riportate da TUTTOmercatoweb: TV: “Ci siamo sentiti subito la sera dopo il litigio e ci siamo scusati entrambi. Io per primo non ho dato un grande esempio, è fuori discussione. Ho sbagliato io fuori e lui in campo, quando lo avevo avvertito di non protestare perché rischiava il rosso e c’era lo Spezia alle porte. Ma tra noi c’è una stima di fondo altissima, come tra padre e figlio. L’errore che ho fatto è aver mostrato pubblicamente cose che succedono sempre nello spogliatoio. Ma è tutto a posto”.

Articoli correlati

Back to top button