Approfondimenti

UEFA, Aleksander Ceferin: “Pronti a giocare negli stadi vuoti”

UEFA, Aleksander Ceferin: “Pronti a giocare negli stadi vuoti”. Il presidente del massimo organismo del calcio europeo, inoltre, aggiunge: “Sono ottimista di natura, ma prima la salute”.

Ceferin: “Giocare negli stadi vuoti? Perché no”

Analizzando la possibilità di giocare in stadi vuoti il Presidente sloveno della UEFA, rieletto nel 2019, spiega: “La priorità è la salute di tifosi, giocatori e dirigenti. Sono ottimista di natura, credo ci siano opzioni che ci possono permettere di ricominciare campionati coppe e portarli a termine”

UEFA, Ceferin: “Il calcio riporterebbe nei tifosi emozioni e gioia”

Ceferin, inoltre, aggiunge: Il calcio d’ora in poi lo vedremo solo in tv. All’ inizio è meglio giocare senza spettatori che non farlo affatto. Il calcio riporterebbe nelle case dei tifosi emozioni e gioia di cui hanno disperatamente bisogno”.

Ceferin: “Finali di Champions e Europa League? Non c’ è data limite”

E sulle possibili date in cui giocare  le finali delle due coppe europee più importanti, chiarisce: “Per le finali di Champions e Europa League non c’ è una data limite per le finali di coppa. Dipende tutto da quando ricominceremo a giocare”.

UEFA, Ceferin: “Nazionali dovrebbero tornare in  a settembre”.

Mentre le Nazionali dovrebbero tornare in campo a settembre. La Serie A potrebbe “riaprire” gli allenamenti il 4 maggio. Ceferin, conclude: “tutte le attività si stanno organizzando per ricominciare, tutti hanno bisogno di ritrovare le loro vite. Se le misure di sicurezza verranno rispettate e se le autorità daranno luce verde, gli allenamenti potrebbero riprendere come il resto”

Articoli correlati

Back to top button