Serie A

Turrini sul Gran Premio di Monaco: “In Ferrari sembrava esserci Allegri”

La debacle della Ferrari nel Gran Premio di Monaco, ha portato il giornalista Leo Turrini a fare una battuta: "Sembrava ci fosse Allegri"

La debacle della Ferrari di ieri nel Gran Premio di Monaco, ha portato il noto giornalista Leo Turrini a fare una battuta sull’operato degli strateghi: “Sembrava ci fosse Allegri“.

Gran Premio di Monaco: “In Ferrari sembrava esserci Allegri”

In un’intervista rilasciata a Calciomercato.com, il giornalista esperto di Formula 1 Leo Turrini ha parlato della fallimentare strategia della Ferrari, punzecchiando l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri. Nel famoso Gran Premio di Monaco, le Ferrari Leclerc e Sainz occupavano la prima fila, e la pioggia ha complicato la gara per tutti.

Per via di alcuni errori di strategia, Leclerc è finito quarto e Sainz è rimasto secondo, con Perez su Red Bull vincitore e Verstappen terzo. Una debacle clamorosa, con Leo Turrini che ha affermato:

“A me è venuto persino il sospetto che al muretto Rosso ci fosse Max Allegri. Se a Monaco parti primo e secondo e chiudi secondo e quarto senza incappare in incidenti, insomma, significa che hai toppato strategia”.

Articoli correlati

Back to top button