Calcio esteroCalciomercato

Tottenham, Kane: “Se la squadra non dovesse crescere, potrei andare via”

Ha parlato ai microfoni di Sky Sports Uk l’attaccante del Tottenham Harry Kane, che si è soffermato sul suo possibile futuro nel club londinese. Il centravanti che ha rivelato di poter pensare di lasciare gli Spurs, in caso il club non vada nella giusta direzione di crescita.

Le dichiarazioni di Kane sul Tottenham

Amo il Tottenham e lo amerò per sempre, ma come ho già detto se la squadra non dovesse andare nella direzione corretta, potrei andare via. Non sono uno che rimane tanto per rimanere, sono ambizioso, vorrei essere un giocatore top“.

Sulle mancate vittorie

“Abbiamo avuto una squadra fantastica per più stagioni, ma per qualche motivo non abbiamo portato nulla in bacheca. Visti dall’esterno si vede che abbiamo una squadra per vincere. E tutto questo è molto difficile da accettare come giocatore. Voglio vincere in tutto ciò che faccio, ma quando ci avviciniamo e l’obiettivo sfuma è difficile da accettare“.

Conclude Kane su Josè Mourinho

La prossima stagione avrà l’opportunità di cominciare dal precampionato, di trasmettere i suoi valori, vedremo che succederà. Io voglio vincere, voglio vincere trofei con la squadra, e voglio farlo il prima possibile. José è una persona onesta. Ti dice se stai facendo le cose bene o no, se gli piaci o no. Insieme abbiamo costruito un bel rapporto“.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio