Serie Minori

Serie C, le decisioni del Giudice Sportivo

Squalificati Serie C play-out

Archiviate le gare di ritorno dei play-out di Serie C, ecco le sanzioni disciplinari del Giudice Sportivo comminate dal Not. Pasquale Marino:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA’
AMMENDA
1.750,00 VICENZA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e
accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, uno dei quali
veniva lanciato nel recinto di gioco; i medesimi durante la gara
intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica (r.proc.fed,r.c.c.).
€ 1.500,00 CUNEO per indebita presenza al termine della gara sul terreno di gioco e
negli spogliatoi di persone non autorizzate e riconducibili alla società
(r.proc.fed.,r.c.c.).
€ 1.500,00 SANTARCANGELO perché propri sostenitori durante la gara intonavano
cori offensivi verso l’istituzione calcistica (r.c.c.).

DIRIGENTE
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE
FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 30 GIUGNO
VERCELLONE WALTER (CUNEO)
per essersi indebitamente introdotto con atteggiamento aggressivo negli spogliatoi e sul
terreno di gioco al termine della gara (r.proc.fed.,r.c.c.).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CESARETTI CRISTIAN (PAGANESE)
per comportamento scorretto e provocatorio verso i componenti la panchina della squadra
avversaria.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR)
BENSAJA NICHOLAS (PAGANESE)
DE MARTINO RAFFAELE (RACING FONDI)
VASCO LORENZO (RACING FONDI)
BIANCHI DAVIDE (VICENZA), si legge su ‘lega-pro.com’.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio