Serie A

Inter, poca personalità dei nerazzurri: solo 1 rimonta su 8 nel 2017/18

Il KO dell’Inter in casa del Torino nel lunch-match della 31esima giornata di Serie A ha certificato, oltre al mancato aggancio al terzo posto in classifica, una costante della squadra nerazzurra in questa stagione: la difficoltà nel rimontare una situazione iniziale di svantaggio.

Contro la Roma l’unico ribaltamento di risultato 

I ragazzi allenati da Luciano Spalletti, infatti, non sono stati capaci nemmeno questa volta di ribaltare a proprio vantaggio un risultato sfavorevole. L’unica eccezione risale alla 2^ giornata di campionato. In quell’occasione, i nerazzurri vinsero per 3-1 contro la Roma all’Olimpico dopo aver terminato il primo tempo sotto di una rete.

L’Inter e la rimonta, un rapporto complicato

Negli altri casi, invece, sono arrivati 3 pareggi e ben 4 sconfitte contro Bologna, Torino (all’andata e quest’oggi, ndr), Udinese, Sassuolo, Roma (al ritorno, ndr) e Genoa. Questa volta, inoltre, l’insuccesso è arrivato coi granata che sono riusciti ad andare in vantaggio al primo tiro verso la porta difesa da Samir Handanovic.

Tale dato preoccupa parecchio Spalletti e l’intero ambiente meneghino, vista e considerata la Lazio che continua a spingere con insistenza alle spalle dei nerazzurri. La lotta per ottenere uno dei quattro posti disponibili per la prossima edizione della Champions League è più aperta che mai.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button