Europa League

Milan-Olympiacos, le probabili formazioni

Il Milan in testa al girone F di Europa League, sono alla ricerca di una nuova vittoria per rafforzare la prima posizione in classifica. Avversario di turno è l’Olympiacos di Pedro Martins che vogliono mettere in difficoltà i rossoneri e conquistare il San Siro.

Per la gara di questa sera Gattuso recupera Higuain che torna presente tra i convocati. Con lui ci sarà anche Cutrone, che però sembra destinato alla panchina. In porta ci sarà Reina, con Calabria e Zapata in difesa. Il tecnico ha chiesto poi a Romagnoli e Rodriguez, Biglia e Bonaventura. Kessié invece siederà in panchina lasciando spazio a Bakayoko. In avanti Suso sulla destra, con Castillejo confermato sulla sinistra a dare una mano all’unica punta.

Sconfitta in campionato dal PAOK, e dopo il pareggio contro il Betis, proveranno a fermare il Milan al San Siro. Martins non potrà contare su Lazaro ed Elabdellaoui. Nel probabile 4-4-2, tra i pali ci sarà Gianniotis, con Meriah e Miranda al centro della difesa. Sulle fasce invece agiranno l’ex Roma Torosidis e Koutris. A centrocampo invece ci saranno Yaya Touré e Camara, con Feftatzidis e Podence che si muoveranno corsie laterali. Hassan e Guerrero in attacco pronto a mettere paura la difesa rossonera.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-OLYMPIACOS

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Bakayoko, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Castillejo. A disposizione: Donnarumma G., Laxalt, Musacchio, Kessie, Borini, Calhanoglu, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

OLYMPIACOS (4-4-2): Gianniotis; Torosidis, Meriah, Miranda, Koutris; Feftatzidis, Camara, Touré, Podence; Guerrero, Hassan. A disposizione: Choutesiotis, Cissé, Natcho, Fortounis, Androutsos, Guilherme, Nahuel. Allenatore: Pedro Martins.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button