Rass. StampaSerie A

Napoli, De Laurentiis sulla Juventus: “Che senso ha essere primi con 200 milioni di debito?”

De Laurentiis sulla Juventus, il presidente del Napoli ha parlato così dei bianconeri e di molto altro ancora ai microfoni di Sky Sport.

De Laurentiis sulla Juventus

Distanza con la Juve? Se avessi un debito di 200 milioni con le banche, che senso avrebbe essere primo. È come essere a tavola in 4 e chiedersi se con 4 quintali di pasta, 7 di basilico e 8 di pomodori ce la si fa a mangiare tutti. Sarri? Si può non essere d’accordo con lui al 100%, ma lo rispetto per quello che ha fatto”. 

Sono d’accordo con Ancelotti sul 7 dato al Napoli, è uomo cauto e onesto, concordo con lui, il voto può soddisfare tutti. Come aumentare il voto? Si può aumentare se arriviamo in finale di Europa League, allora sarà divertente, inutile sbrodolarsi in eccitate previsioni, non vogliamo portarci iella da soli”. 

Il Napoli non ha paura di incontrare nessuno. Sono 9 anni che giochiamo in Europa, abbiamo un grande allenatore che ha vinto di tutto e di più, saprà portarci verso una meta sicura. Europa League? Siamo stati fortunati nel sorteggio, poteva capitarci anche qualcosa di peggio”. 

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button