Milan, Maldini: “Regole ancora da interpretare”

maldini milan juventus

Maldini su Milan - Juventus: "voglio fare i complimenti alla squadra e a Stefano Pioli, abbiamo fatto una grandissima partita"

Due belle prestazioni del Milan, ma pochi risultati. I rossoneri sono riusciti a mettere sotto per un tempo l’Inter, e ieri per quasi tutta la partita ha dominato la Juventus. Solo un rigore, discusso, non ha permesso a Pioli di portare a casa una vittoria. Sull’episodio è tornato anche il direttore area sport Paolo Maldini.

Maldini su Milan – Juventus

“Le regole sono ancora da interpretare, non mi soffermerei troppo su queste cose e neanche sugli squalificati. Voglio fare i complimenti alla squadra e a Stefano Pioli, abbiamo fatto una grandissima partita e siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto. Abbiamo creato tanto contro una squadra di qualità importante come la Juventus”.

Un occhio anche al ritorno: “Mancheranno Ibra, Castillejo e Theo Hernandez… ma i nostri daranno battaglia fino alla fine. Quando c’è un Milan-Juventus, ti dimentichi anche le diffide e sei preso dalla foga della partita. La partita con l’Inter poteva ammazzarci ma siamo stati bravissimi a reagire, abbiamo tracciato una strada diversa e stiamo giocando un buon calcio, ringrazio in pubblico”.

TAG