Serie A

Lecce, Baroni: “Non pensiamo agli altri. Hjulmand è convocato”

Marco Baroni, tecnico del Lecce, ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di domani contro il Monza, valido per la 37esima giornata di Serie A. Di seguito le parole dell’allenatore dei giallorossi.

Lecce, le parole in conferenza stampa di Baroni alla vigilia del match contro il Monza

Sulla mancanza di contemporaneità tra le formazioni in lotta per la salvezza: “I calciatori guardano i risultati, noi non dobbiamo aspettarci niente dagli altri. Non possiamo pensare agli altri, non rientra nel mio modo di lavorare, mi aspetto molto dai miei calciatori e dalle nostre possibilità. Mancano due gare per noi e due gare per gli altri”.

Sul Monza: “A loro vanno i complimenti: ha un organico importante e nelle ultime gare è la squadra più in forma del torneo. Questo ci carica ulteriormente, per noi sono partite dove ce la giocheremo con testa, concentrazione. Grande rispetto per l’avversario, ma dovremo scendere in campo senza paura e timori”.

Sulle condizioni di Hjulmand: “E’ convocato, sì. Ha fatto anche oggi un allenamento, ha forzato e sta progredendo tutto molto bene. Domani faremo una valutazione insieme a lui.

Su Banda: “Rientra, ho abbondanza”.

Sulla formazione: “Ci può stare che parta prima Ceesay e Colombo subentri. Hanno caratteristiche diverse, scelgo anche a seconda delle gare”.

Sull’aspetto mentale: “Siamo due neopromosse e noi abbiamo vinto il campionato lo scorso anno. Vogliamo essere presenti in questo finale. Dobbiamo spingere fino in fondo”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio