ApprofondimentiSerie A

Trovata la “carta Ronaldo”: il documento che preoccupa la Juventus

Il Corriere della Sera pubblica quest’oggi la famosa Carta Ronaldo. Ovvero quella che «se esce fuori ci saltano alla gola» secondo Cesare Gabasio, direttore dell’ufficio legale della Juventus, e il direttore sportivo Federico Cherubini. Si tratta della lettera indirizzata al fuoriclasse portoghese. il documento è stato trovato dalla guardia di finanza nello studio dell’avvocato Federico Restano nello scorso 23 marzo, nel corso della seconda perquisizione effettuata dal procuratore aggiunto Marco Gianoglio e dai sostituti Mario Bendoni e Ciro Santoriello.

Carta Ronaldo: trovato il documento

La “carta Ronaldo“è emersa tra gli atti dell’inchiesta della Procura di Torino sui conti della Juve. L’“Accordo Premio Integrativo — Scrittura integrativa“, è l’oggetto della comunicazione. “Facciamo seguito alle intese intercorse e uniamo alla presente il documento relativo al premio integrativo riconosciuto a suo favore (Accordo Premio Integrativo) e l’ulteriore scrittura integrativa dell’Accordo Premio Integrativo (“Scrittura integrativa”)” si legge nel primo paragrafo. Per poi continuare nel secondo: “Nel confermare gli impegni assunti nei predetti documenti, ci impegniamo altresì a consegnarvi entro il 31.07.2021 l’Accordo Premio Integrativo ritrascritto sui moduli federali “Altre Scritture” a oggi non disponibili, e la Scrittura integrativa debitamente sottoscritta”.

Articoli correlati

Back to top button