Serie A

Juve-Inter, Iuliano sul caso Ronaldo: “Era troppo veloce per me”

Nella giornata delle parole a sorpresa dell’arbitro di Juve-Inter del famoso contatto tra Ronaldo e Iuliano, sono arrivate anche le parole proprio dell’ex difensore bianconero. Ceccarini dopo 20 anni ha ribadito la correttezza della sua decisione.

Le parole dell’ex difensore

Mark Iuliano, ai microfoni di RMC Sport, ha commentato l’episodio: “Dopo 30 secondi ci hanno assegnato un rigore a noi, in quel momento è scattata l’apoteosi. Era troppo veloce Ronaldo, io ero fermo e mi sono trovato davanti a lui. Col senno di poi sarebbe stato meglio fischiare il fallo per noi e respirare, per poi tornare a giocare. Questo tipo di partite si accendono con un minimo episodio. C’è il pregiudizio dei più forti. Giudicare quella squadra in questo modo sarebbe una pochezza, la Juventus di quegli anni era fortissima. in Italia giocavano i più forti al mondo e per me è stato un onore indossare la maglia della Juventus”.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Back to top button