Serie A

Roma, Pallotta: “Non voglio più vendere come in passato”

Nel giorno della partnership con Qatar Airways come nuovo sponsor di maglia, il presidente della Roma James Pallotta ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport’: Non voglio più vendere come in passato, appena sistemeremo alcune cose con il Fair Play Finanziario cambieranno molte dinamiche”.

A tal proposito, l’imprenditore americano ha voluto rassicurare i tifosi sul futuro di Alisson: Non ho interesse a vendere Alisson anche se in molti hanno detto di volerlo, Liverpool compreso. Qualcuno si presenterà con un sacco di soldi per averlo, decideranno Monchi e Di Francesco, ma noi con lui vogliamo costruire”.

Intervista Pallotta a Sky: le parole del presidente della Roma

Tornando indietro, il numero uno dei giallorosso ha spiegato così alcune dinamiche di mercato: Con Salah e Pjanic eravamo obbligati a cederli, magari avessi avuto più tempo avrei provato a convincere Miralem. Ünder può crescere ancora tanto, penso resterà con noi a lungo. Non siamo ancora al livello delle prime in Serie A, ma stiamo crescendo”.

Inevitabile, poi, parlare della semifinale di Champions League contro il Liverpool: So quanti romani ricordano quella finale persa 34 anni fa, ma per me non è una rivincita. Klopp è un grande allenatore, in questa stagione sta raccogliendo i frutti mettendo Salah nella posizione ideale. Se giochiamo come contro Barcellona e Chelsea possiamo battere chiunque“.

Infine, non è mancata una dichiarazione sul nuovo stadio della Roma: Ogni mese di ritardo ci costa un milione di dollari, erano soldi che potevamo investire in altre cose, giocatori e altro: circa 65-70 milioni di euro che potevamo spendere diversamente. Devono finire presto”.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button