Nazionale

Nazionale, Bonucci: “Il processo di crescita deve avvenire anche tra i tifosi”

Le dichiarazioni del numero 19 azzurro

In un’intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport’ alla vigilia dell’amichevole contro gli USA, il difensore dell’Italia Leonardo Bonucci ha rilasciato queste dichiarazioni: La Nazionale dovrebbe unire tutti sotto una sola bandiera, lasciando fuori le storie di club. Io i tifosi li rispetto ma stavolta mi sento di giudicare e di dire che hanno sbagliato. Sono amareggiato”.

I fischi di San Siro mi hanno condizionato? Sì, non lo nascondo: non me lo aspettavo, così ho fatto alcuni errori non da me nei primi minuti, per fortuna ho le spalle larghe. Noi di certo dobbiamo maturare come squadra ma il processo di crescita deve avvenire anche tra i tifosi. La verità è che dovremmo vivere con meno invidia e più cordialità ed empatia”.

Mancini ci fa star bene dentro e fuori dal campo, era tempo che non succedeva in Nazionale. Ci sono tutti gli elementi per fare una grande qualificazione a Euro 2020. Tonali? Ha dimostrato in questi giorni di reggere il peso di stare tra i grandi. Non me lo aspettavo da un ragazzo che ancora deve esordire in serie A: ha personalità, qualità, deve crescere in una grande squadra”.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button