Calciomercato

Inter, Conte: a centrocampo sogna la coppia Kanté-Vidal

Dal colloquio tra l’allenatore e la proprietà erano sostanzialmente filtrate due notizie: la prima era quella di proseguire insieme. La seconda, invece, riguardava il rafforzamento della rosa.

Sembrava, insomma, poter essere un mercato leggermente in ribasso ma così evidentemente non sarà. Insomma, qualunque giocatore della lista di Conte sarà sondato ma è bene che prima si sfoltisca la rosa liberandosi degli esuberi.

Inter: chi potrebbe partire

Nella lista dei partenti troviamo Skriniar, Brozovic, Gagliardini, Candreva e persino Eriksen a cui vanno aggiunti i possibili mancati riscatti e rinnovi (Borja Valero).

Tutti giocatori che hanno e possono avere mercato e possono garantire al club introiti importanti. Dopo di che si lavorerà ai rinforzi a partire dal centrocampo. Un reparto che, per diversi motivi, Conte considera il più debole.

Inter: piacciono Kanté e Vidal

I nomi in prima fila sono due. Il primo è Vidal, pallino del tecnico e che il Barcellona ha deciso di liberare. Il secondo è Kanté del Chelsea che Conte considera unico e che il club di Londra è disposto a trattare in uscita.

Alla lista manca Tonali e la ragione è semplice. Il centrocampista del Brescia è considerato un ottimo prospetto, ma non è l’uomo cui affidare la mediana di una squadra che vuole lottare su più fronti. Da qui i tentennamenti prima e il sorpasso del Milan poi.

Mentre per Vidal, ingaggio a parte, i problemi potrebbero anche essere relativi, per il secondo l’ostacolo Chelsea non è da poco.

I Blues sono sì disposti a lasciarlo andare, ma vogliono 50 milioni. La stessa cifra chiesta dal Tottenham per Ndombele e dall’Atletico per Thomas Partey, altro uomo in lista.

Inter: cedere per investire

La macchina nerazzurra intanto si è messa in moto, sempre tenendo presente che le cessioni sono e saranno centrali in questo nuovo progetto.

In fondo, con Hakimi preso e Kolarov quasi (manca la firma), all’Inter non mancherebbe altro o quasi. Di certo da quell’incontro tra Zhang e Conte le carte in tavola sono cambiate e l’Inter è pronta a regalare al suo tecnico una super-squadra.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto