Calcio estero

Ibrahimovic contro la Svezia e la FIFA: “Nessuno mi impedirà di giocare il Mondiale”

Zlatan Ibrahimovic non ha affatto intenzione di rinunciare ai Mondiali di Russia 2018. Intervistato da ‘Eurosport’, lo svedese ha tenuto a precisare: La FIFA non può fermarmi, se voglio essere lì ci sarò. Lo stesso vale per la Nazionale, se voglio giocare giocherò. È solo questione su cosa voglio fare.

“Se potrò fare ancora ciò che ero in grado di fare negli ultimi anni allora potremo parlarne, ma per adesso non è così. Sono solo felice di poter giocare di nuovo, poi vedremo se lo farò anche ai Mondiali, ha sottolineato l’ex Milan, Inter, JuventusBarcellona, PSG e Manchester United.

Ibrahimovic al Mondiale? La FIFA potrebbe dire ‘no’

La presenza dell’attaccante dei LA Galaxy alla prossima kermesse russa sarebbe a rischio per via del codice etico della FIFA: il classe ’81, avendo firmato un accordo con un’agenzia di scommesse del suo Paese, avrebbe violato l’articolo 25. Ma a quanto pare, questo non sembra interessare granché a nte fto: .

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio