Calcio esteroNations L.

Spagna, Ramos: “Fischi di Wembley? Per Salah ho la coscienza pulita”

Nella partita della Nations League vinta per 2-1 dalla Spagna sull’Inghilterra non sono passati inosservati i fischi dei tifosi di Wembley all’indirizzo di Sergio Ramos, difensore e capitano delle Furie Rosse. I tifosi britannici hanno contestato lo stopper del Real Madrid per il fallo ai danni di Mohamed Salah commesso a maggio in occasione della finale di Champions League con il Liverpool. A fine partita Ramos non le ha mandate a dire.

Le parole di Ramos

“Cerco di eludere i fischi, li sento ma non influenza la mia prestazione. Ovviamente mi sarebbe piaciuta un’altra accoglienza, perché si ricordano si un’azione della finale, ma non delle minacce di morte che la mia famiglia ha ricevuto. La mia coscienza è pulita perché non intendevo fare male ad un mio collega, è stata un’azione di gioco”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button