Calcio esteroCuriosità

Svizzera, parla Sommer in vista dei Mondiali 2018

Dichiarazioni Sommer: “Vogliamo superare il girone”

Manca ormai poco all’inizio dei Mondiali di Russia 2018, questione di giorni. A tal proposito il portierone della Svizzera Yann Sommer si è espresso così ai microfoni di ‘Tuttomercatoweb’, alla vigilia dell’imminente evento. “La nostra forza sarà il gruppo. C’è un buon mix di calciatori giovani e giocatori d’esperienza e questo sicuramente ci aiuterà. Il nostro obiettivo è fare bene. Abbiamo la squadra adatta per provare a superare questo turno, anche se non sarà semplice”.

Sull’Italia:

“È sicuramente strano non vederla giocare, non siamo abituati. L’Italia è un paese con ottimi calciatori e che vive per il calcio. La sua esclusione dal Mondiale è sicuramente una sorpresa. Abbiamo il vantaggio di avere dei compagni di squadra che giocano in Serie A, oltre al fatto che anche il nostro mister ha allenato in Italia. Io non ho mai giocato in Serie A, ma tutti i miei compagni di Nazionale me ne parlano come di una Lega molto competitiva. La nostra forza è quella di avere giocatori che militano nei campionati più importanti, quindi non solo quello italiano ma anche Bundesliga e Premier“.

Sulla favorita:

“Ci sono tante squadre che possono vincere questo torneo, tutte molto forti, ma la mia favorita in assoluto resta la Germania“.

Futuro Sommer in Italia?

“Non è questo il momento per pensare al futuro. Sono in Germania da un po’ di anni e qui mi trovo bene, per il ‘Gladbach inoltre non è stata sempre una stagione semplice. Vedremo, questo non è il momento di pensare al futuro”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button