Rass. StampaSerie A

Juventus, Bernardeschi: “Fiorentina? Sempre più orgoglioso di aver scelto i bianconeri”

Poco più di un anno fa, Federico Bernardeschi passava dalla Fiorentina alla Juventus. Come un novello Baggio, un elemento cardine dei Viola si fece sedurre dalla corte della Vecchia Signora. Ai microfoni di Tuttosport, il numero 33 bianconero ha parlato del suo presente a Torino e sulla scelta fatta lo scorso anno.

Bernardeschi a Tuttosport

“Il ritiro? Procede bene, si lavora tanto: infatti siamo un po’ stanchi e abbiamo le gambe legnose, come si dice in questi casi. Però è giusto che adesso non ci sia brillantezza: non dobbiamo essere al cento per cento ora, no? Ma all’inizio del campionato. Dietro le quinte c’è un bel mondo e siamo davvero un bel gruppo, unito e compatto. Ora si aggregheranno anche i compagni che sono in Italia e credo che ci toglieremo tante soddisfazioni”.

Su Ronaldo e l’addio alla Fiorentina

“Duettare con CR7 è un’idea sfiziosa? E per forza… Lui è un esempio di chi ha ricoperto diversi ruoli in passato, ma poi con l’evoluzione del suo calcio si è ritrovato a giocare il più possibile davanti alla porta per sfruttare quelle sue doti enormi da realizzatore: è stato veramente un pilastro, insieme con Messi. In quanto a numero di gol realizzati hanno davvero segnato e condizionato tutto il calcio. Giocare con lui sarà un piacere enorme.

Se qualcuno mi rinfaccia l’addio? Altroché. Anzi, ce ne fosse soltanto qualcuno ne sarei felice… Ma sono scelte. Scelte che fa un calciatore per professione, con l’obiettivo di crescere e maturare. E io non mi sono mai pentito della mia scelta, ogni giorno sono sempre più orgoglioso di far parte di questa grande società”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button