CalciomercatoSerie A

Antonio Conte – Inter, raggiunto un principio di accordo a 9 milioni per tre anni

Antonio Conte – Inter, sembra essere molto prossimi alla fumata bianca. Il tecnico leccese pare aver raggiunto un principio di accordo con Marotta sulla base di 9 milioni netti annui per tre anni. 

Antonio Conte – Inter: accordo raggiunto tra le parti

Antonio Conte – Inter, accordo ad un passo per l’allenatore leccese col club nerazzurro. L’allenatore che non è mai stato ufficialmente contattato dalla Juventus come possibile successore e che ha rifiutato la Roma, ha stretto la cerchia delle pretendenti.

Il rapporto con Marotta ne facilita l’ingresso in società, che gli darà uno stipendio da 9 milioni netti per tre stagioni. Per Spalletti dunque solo l’amara consolazione di portare avanti la squadra per le prossime tre partite da qui alla fine.

Lukaku il primo colpo per Conte: scambio con Perisic

Il primo nome pronto a soddisfare le richieste di Antonio Conte è quello di Lukaku. Da sempre estimatore del centravanti belga del Manchester United, l’allenatore lo vorrebbe a tutti i costi. Il sacrificato sarebbe Perisic, che abbasserebbe il prezzo della trattativa per il bomber dei ‘Red Devils’.

Già in passato c’era stato un primo approccio dello United con l’Inter per l’esterno croato che ora potrà essere accontentato. La Premier League lo attende, così come la Pinetina attende con fremito il nuovo tecnico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button