Accadde OggiNazionale

Accadde oggi – 24 giugno 2010 e 2014: due debacle mondiali per l’Italia

Accadde oggi calcio 24 giugno: Italia fuori a due Mondiali di fila

Il 24 giugno può essere considerata a tutti gli effetti una data funesta per la Nazionale Italiana. In questo giorno, tra nel 2010 e nel 2014, sono arrivate infatti le umiliazioni più recenti per gli Azzurri, esclusa la clamorosa mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018.

Otto anni fa, l’Italia campione del Mondo in carica affrontava Paraguay, Nuova Zelanda e Slovacchia in un girone tutt’altro che ostico. Dopo i soli due punti raccolti nelle prime due partite, gli uomini condotti da Lippi avevano bisogno di una vittoria contro la Slovacchia, all’esordio in un Mondiale. A Johannesburg, Hamsik & co. non si fecero intimorire e al 75′ conducevano la partita grazie alla doppietta di Vittek. Il gol di Di Natale all’81’ riaccese le speranze, ma Kopunek segnò il 3-1 a un minuto dalla fine. Inutile la rete di Quagliarella nel recupero.

Quattro anni dopo, in seguito all’esordio vincente contro l’Inghilterra e alla sconfitta di misura contro la CostaRica, l’Italia era nelle condizioni di poter strappare il pass per gli Ottavi di finale con due risultati su tre contro l’Uruguay. Il cartellino rosso sventolato a Marchisio e la mancata espulsione di Suarez per il morso a Chiellini furono il preludio alla rete di Godín a 10′ dalla fine. Nel post-partita, Prandelli annunciò in conferenza stampa le proprie dimissioni irrevocabili. Sarebbe stato l’inizio della fine, escluso il biennio di Conte. Un triste antipasto del fallimento mondiale arrivato a novembre con Ventura.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button