Calcio estero

Zidane: “È un’assurdità pensare che il prossimo anno non giocheremo la Champions League”

Il tecnico del Real Madrid Zinedine Zidane ha parlato alla vigilia della sfida contro il Chelsea, soffermandosi sul loro futuro in Champions

Il tecnico del Real Madrid Zinedine Zidane ha parlato alla vigilia della sfida contro il Chelsea, soffermandosi sul loro futuro in Champions. I Blancos che per questa stagione sognano di vincerla, mentre per la prossima rischiano addirittura di non partecipare, a causa della possibile nascita della Super League.

Zidane sul futuro del Real in Champions League

È un’assurdità pensare che il prossimo anno non giocheremo la Champions League. Si parla molto, ma quello che dobbiamo fare è essere concentrati sulla gara di domani. Perez sa già quello che penso. Non temo l’arbitraggio, il direttore di gara farà il suo lavoro. Se iniziamo a pensare che quello che Ceferin ha detto ci potrebbe colpire in qualche modo, faremmo un casino”.

Conclude sulla semifinale contro il Chelsea

Sicuramente sarà una gara complicata, ma non credo che il Chelsea si chiuderà, sa fare bene entrambe le fasi di gioco. Servirà la versione migliore del Real Madrid. L’esperienza è importante, ma non è che sono penalizzati perché sono più giovani: se sono arrivati qui, l’hanno meritato”.

Articoli correlati

Back to top button