Serie A

Zaccheroni: «L’Inter non deve piacere ma essere concreta. Lazio, con Inzaghi…»

Alberto Zaccheroni ha parlato sulle pagine di Leggo della sfida di domenica sera tra Lazio ed Inter. Le sue parole

Alberto Zaccheroni ha parlato sulle pagine di Leggo della sfida di domenica sera tra Lazio ed Inter. Le sue parole.

LAZIO – «A me piace di più quando gioca in casa, ma sarà di certo una Lazio tosta. Simone Inzaghi le ha dato una mentalità importante, è una squadra che sta dimostrando di essere sempre sul pezzo. Davanti ha Immobile che concretizza come pochi altri, sugli esterni ha giocatori di gamba. E poi c’è Milinkovic-Savic che quando sta bene può fare la differenza. Non sono in tanti a unire come lui prestanza e qualità. Lo dico da tempo: è un giocatore che potrebbe spostare gli equilibri ovunque».

INTER – «L’Inter ha un’organizzazione e un’identità ben precise. Non è una squadra che ha l’obiettivo di piacere, ma di essere concreta, come sono in genere le squadre allenate da Conte. Contro la Lazio sarà chiamata a fare la partita, a far emergere le proprie qualità, che sono soprattutto nel gioco in verticale alla ricerca delle due punte».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU LAZIONEWS24!

FONTE: calcionews24.com

Articoli correlati

Back to top button