Calciomercato

Manchester Untied, Woodward: “Niente trasferimenti da centinaia di sterline”

Dopo la pandemia, anche il calciomercato non sarà più lo stesso. A confermarlo è il vicepresidente del Manchester United, Woodward. Il dirigente dei red devils ha voluto ribadire la posizione della società, lasciando qualche indizio sulle prossime trattative.

Woodward sul calciomercato

Chi parla di trasferimenti in estate per centinaia di milioni di sterline sta ignorando la realtà. Nessuno dovrebbe farsi troppe illusioni, quello che sta succedendo è una grande sfida per tutti. Sarà un mercato diverso dal solito. Tutti sono alle prese con le realtà economiche della pandemia e noi non siamo diversi. Quanto più la crisi continua tanto maggiore sarà l’impatto per ogni club, noi inclusi”.

Queste parole potrebbero risultare positive alle orecchie di squadre come la Juventus, da tempo sulle tracce di Pogba. Fino a qualche settimana fa, il centrocampista francese era valutato intorno ai 120 milioni, ma ora il suo cartellino potrebbe aggirarsi intorno agli 60.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio