Serie B

Vicenza, Di Carlo: “Voglio una squadra intrepida, l’obiettivo è fare punti”

Le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo, tecnico del Vicenza, alla vigilia della trasferta di Empoli: “L’emergenza che abbiamo avuto è stata un’esperienza non bella, capisco benissimo la Reggiana e il Monza che hanno avuto tanti positivi. Questo ci ha formato a livello caratteriale e dobbiamo portare tutto ciò  sul campo per uscire da questa esperienza. Ci siamo allenati solo tre giorni di con tutta la squadra, ma sono convinto di avere un grande gruppo. La condizione atletica? La verificheremo sul campo, i ragazzi devono lavorare di squadra, dobbiamo fare una partita giusta, determinante sotto l’aspetto emozionale. L’Empoli? E’ una squadra forte allenata da un ottimo mister che mette in campo un grande potenziale, ma tutte le squadre sono battibili, conta di più la voglia di far punti. Dobbiamo trovare le motivazioni giuste e voglio un Vicenza intrepido: l’obiettivo è fare punti. Dobbiamo fare una partita da Vicenza, con orgoglio e sangue vicentino, testardi, e mettendo in campo questo tireremo fuori una prestazione da livello alto. L’Empoli ci metterà tutto ma troverà un Vicenza con grande determinazione e al 95′ io sono convintissimo che porteremo a casa punti da Empoli, e se non sarà così dirò lo stesso bravi ai ragazzi, ma sono convintissimo che porteremo a casa punti. La coppia difensiva? La formazione non è difficile, soprattutto dietro abbiamo Zonta, Pasini, Fantoni. Scoppa che rientra, e Barlocco (positivo al Covid ma che sta meglio). In difesa può giocare Scoppa al fianco di Pasini, lui non è mai stato fuori, ma fino adesso è stata una scelta fatta insieme a lui, oggi ho chiesto di poterlo reintegrare, lo avevamo preso perché è un grande professionista e ci tornerà utile. A centrocampo? Da Riva e Cinelli. Zonta? Dovrà fare il terzino, lui è un duttile, incarna in tutto e per tutto lo spirito vicentino. A oggi non è convocato Nalini per una problematica, ma sto provando Guerra sulla destra, e insieme a Jallow. Davanti? Abbiamo quattro giocatori che stanno bene, Jallow e Guerra li ho spostati sulla fascia e chiunque giocherà farà bene. Sono tutti carichi e secondo me faranno la differenza per portare a casa punti. In porta invece giocherà Perina perché sta bene”

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto