Calcio estero

Van Persie: “Sono favorevole ad una lega unica tra Belgio e Olanda”

L’assistente tecnico del Feyenoord Robin Van Persie, ha parlato della possibilità di vedere una possibile lega unica tra Belgio e Olanda. Situazione che permetterebbe a detta sua sua di vedere partite più competitive e più stimolanti per i giocatori di grandi club olandesi.

Queste le sue parole: “Ad essere sincero, sono a favore della BeNe League. Tutti vogliono giocare quante più partite possibili al più alto livello. Questo è ciò che rende una squadra davvero forte. Le grandi squadre olandesi a volte affrontano squadre abbastanza deboli, soprattutto in casa. Ci sono troppe partite scontate. Perché non sostituire queste squadre con i top-club belgi, come Anderlecht, Gent o Genk? Sarebbe bello per entrambi i campionati. I due paesi sono vicini, le squadre non dovrebbero sostenere lunghi viaggi”.

Una proposta a cui stanno ragionando le due federazioni e che potrebbe dunque essere una grande svolta per il calcio olandese. Con Robin Van Persie che ha dato dunque il suo primo parere ed è assolutamente favorevole.

Articoli correlati

Back to top button