Senza categoria

Juventus, Sconcerti contro CR7: “Le mani addosso non si mettono mai”

Nel corso del suo consueto editoriale sul Corriere della Sera, l’opinionista Mario Sconcerti ha commentato l’espulsione comminata a Cristiano Ronaldo durante la sfida di Champions League tra Valencia Juventus.

Il pensiero di Sconcerti

“È andata come era nell’aria. Il vento vero semmai l’ha mosso Cristiano Ronaldo con la sua inopinata espulsione, la prima in 154 partite europee. Essendo importante qualunque cosa accada a Ronaldo, è giusto partire da qui e dire che l’espulsione non c’era. Ronaldo spazzola i capelli di Murillo, letteralmente. Non c’è cattiveria ma è un errore. Nel calcio e nella vita le mani addosso non si mettono mai. Se qualcuno interpreta male finisce che l’hai messo tu nelle condizioni di farlo”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button