Serie Minori

Un Ferragosto di tragedia: perde la vita anche un 21enne ex Borgo San Donnino

Lo schianto, pauroso e tragico, contro la colonna di un cancello di Parola è costato la vita all'ormai ex Borgo San Donnino Omar Beji

Un Ferragosto di tragedia: perde la vita anche un 21enne ex Borgo San Donnino

Lo schianto, pauroso e tragico, contro la colonna di un cancello nei pressi Parola è costato la vita al giovane Omar Beji, ex giocatore del Borgo San Donnino. Il decesso è avvenuto poche ore dopo che anche un calciatore di serie D perdesse la vita.

L’incidente automobilistico, avvenuto attorno alle 6.15 di questa mattina nella frazione di Fontanellato, all’altezza dell’incrocio tra via Emilia Ovest e via Pasolini, non ha lasciato scampo al centrocampista che nella stagione 2019/2020 aveva indossato in Eccellenza la maglia dei biancoblù. Da un anno si era trasferito nella fila dei piacentini della Pontenurese, in Promozione.
Beji, nato il 2 febbraio del 2001, perde la vita a soli 20 anni, così come il suo amico Ourimchi Bilal, anch’egli di Fidenza. Sempre fidentini gli altri due ragazzi coinvolti nello schianto che ha ridotto la macchina a un cumulo di lamiere, rendendola una trappola letale: entrambi riversano in gravi condizioni.

«Quando a rimanere vittima di un incidente stradale è una giovane vita non ci sono parole per descrivere la sensazione di frustrazione e di impotenza che colpisce tutti noi» questo il ricordo, commosso, del vicesindaco Davide Malvisi sul proprio profilo Facebook. «Questi ragazzi – ha proseguito – erano parte integrante della nostra Comunità, giocavano a calcio, hanno militato nelle nostre società sportive e si apprestavano a cercare di realizzare i propri sogni come ognuno di noi ha fatto quando ha raggiunto i vent’anni».

SportParma partecipa al dolore dei familiari, degli amici e di tutta la “famiglia” del Borgo San Donnino, oltre che della Pontenurese.

FONTE: notiziariodelcalcio

Articoli correlati

Back to top button