Ultime notizie calciomercato: le trattative di oggi, 25 luglio

Roma su Almendra

Ultime notizie calciomercato: le trattative di oggi, 25 luglio, in tempo reale. Ecco le ultimissime su tutte le squadre d'Europa

Ultime notizie calciomercato: le trattative di oggi, 25 luglio, in tempo reale.


Notizie dal mercato ora per ora


 

STEVEN ZHANG: “ICARDI? NESSUN RIPENSAMENTO”

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ribadisce la posizione del club su Mauro Icardi. “Icardi è un grande giocatore, una brava persona e ha aiutato il club con molti gol in passato – ha spiegato al Corriere della Sera -. Siamo sicuri che troveremo una buona soluzione per lui”. “Abbiamo pochi attaccanti? Nessun ripensamento su Icardi”, ha aggiunto.

 

FIORENTINA, CHIESTE INFORMAZIONI SU KHEDIRA

Nome nuovo per la Fiorentina. Secondo quanto riporta Sky Sport, la Viola avrebbe chiesto informazioni alla Juve per Sami Khedira. Il centrocampista classe ’87 ormai sembra in uscita dai bianconeri e potrebbe anche essere inserito nella complicata trattativa per arrivare a Chiesa.

 

MILAN, ANCHE IL SIVIGLIA VUOLE SUSO

C’è una nuova pretendente per Suso. Secondo quanto riporta El Golazo, infatti, anche il Siviglia si sarebbe messo sulle tracce dell’attaccante rossonero. Il giocatore piace molto a Monchi, ma il problema è il costo del cartellino. Il Milan chiede almeno 40 milioni, ma il club spagnolo è disposto a offrire al massimo 35 milioni.

 

ZARACHO-MILAN, SI TRATTA

L’agente di Matias Zaracho è a Milano. Secondo la Gazzetta dello Sport, il Milan continua a trattare il trequartista argentino classe 1998 del Racing Avellaneda, ma il grande ostacolo è rappresentato dai 24 milioni della clausola rescissoria sui quali il club sudamericano non fa sconti.

 

INTER, SONDAGGIO DEL BOCA PER ICARDI

C’è anche il Boca Juniors tra i club interessati a Mauro Icardi. Lo riporta Fox Sport Argentina, parlando di un sondaggio dei dirigenti Xeneizes per Maurito. L’ex capitano nerazzurro però difficilmente tornerà in patria, un po’ per motivi personali, un po’ perché l’Inter non prende in considerazione l’ipotesi del prestito, ma solo quella della cessione a titolo definitivo.

 

INIESTA: “RAKITIC FELICE AL BARCELLONA”

Andres Iniesta blinda Rakitic. “Non so se sia in vendita o meno, ma so che è felice a Barcellona e vuole restare – ha spiegato ad alcuni media spagnoli -. Spero che possa rimanere e continuare a giocare qui come ha fatto finora: ne sarei felice”.

 

MIRANDA VERSO LO JIANGSU

Joao Miranda potrebbe lasciare l’Inter. Chiuso da Godin, De Vrij e Skriniar, il brasiliano arrivato nell’estate del 2015 va in scadenza di contratto alla fine della prossima stagione, così il gruppo Suning, proprietario del club nerazzurro, sta valutando la possibilità di portarlo allo Jiangsu, in Cina. A Conte resterebbero comunque due centrali di ruolo, Ranocchia e Bastoni, più D’Ambrosio che nelle prime amichevoli è stato provato nella difesa a tre.

 

SPAL, SCHIATTARELLA LASCIA

La Spal ha comunicato la risoluzione consensuale del contratto con il centrocampista Pasquale Schiattarella.

 

JUVE, L’AGENTE DI RUGANI: “VIA? VEDIAMO”

L’agente di Daniele Rugani, Davide Torchia, non si è sbilanciato sulle voci che vorrebbero il difensore lontano dalla Juve. “Quale futuro per Rugani ora che ci sono cinque centrali per due posti alla Juventus? Non so cosa loro abbiano in testa, fanno le loro valutazioni. Ci sono tanti giocatori e tutti di grande livello. Però, per equilibri di rosa e anche economici se ci può stare che la Juve possa pensare di far uscire qualcuno. Vediamo cosa succede. Che il ragazzo sia attenzionato da qualcuno, è normale”, ha detto a TMW Radio.

 

ARSENAL, PRESO IL 18ENNE SALIBA

L’Arsenal ha annunciato la firma di William Saliba dal Saint-Etienne. Secondo la stampa britannica i Gunners hanno speso 27 milioni di euro per il 18enne difensore che resterà la prossima stagione in prestito al club di Ligue 1 prima di sbarcare in Premier League l’anno prossimo.

 

DI FRANCESCO-SPAL: È FATTA

Federico Di Francesco sarà un giocatore della Spal. Il club di Ferrara ha trovato l’accordo con il Sassuolo per il trasferimento a titolo definitivo e ora l’esterno di centrocampo si sposterà di qualche chilometro giocando così per la sua terza squadra emiliana consecutiva dopo Bologna e Sassuolo.

 

PRADÈ: “CHIESA? IL CLUB È STATO CHIARO”

“Su Chiesa penso che la proprietà abbia gia’ fatto chiarezza, vogliamo tenerlo. Federico è un ragazzo serio, perbene, capisco quel che gli passa nella testa ma anche lui deve comprendere quali sono le esigenze di una proprietà che e’ appena arrivata e intende partire da basi certe”. Lo ha dichiarato il d.s. della Fiorentina, Daniele Pradè, in merito alla situazione del talento viola tentato dalle sirene della Juventus e reduce in questi giorni da una serie di confronti con la dirigenza viola. In attesa di un nuovo colloquio fra giocatore e società, il d.s. viola attraverso i canali ufficiali del club ha fatto il punto su un mercato che non si è ancora sbloccato. “Abbiamo sfruttato queste prime settimane per valutare tanti giocatori, sappiamo ciò che vogliamo fare, sono sereno e mi auguro lo sia anche il presidente”. In testa alla lista figura l’esterno del Sassuolo Pol Lirola: “È fra i giocatori che ci piacciono, attendiamo l’occasione giusta”, ha confermato Pradè che invece ha spento le voci su Balotelli e Rafinha, ribadito fiducia in Simeone e precisato all’ex Borja Valero: “Puo’ essere un profilo ideale ma non significa che lo prenderemo”.

 

BOLOGNA, LAPPALAINEN A MONTREAL

Lassi Lappalainen lascia il Bologna e va in prestito al Montreal Impact “a titolo temporaneo fino al 31 dicembre 2019, con opzione per l’estensione del prestito fino al 30 giugno 2020 e in seguito fino al 31 dicembre 2020”. Lo comunica la società emiliana in una nota.

 

NAPOLI, ANCELOTTI: “JAMES? NE’ OTTIMISMO, NE’ PESSIMISMO”

“Non c’è né ottimismo né pessimismo. E’ tra i giocatori che interessa, vediamo cosa succede”. Lo ha detto il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti in conferenza stampa dal ritiro di Dimaro a proposito del possibile arrivo di James Rodriguez. “C’è la volontà del Real Madrid di cederlo e l’interesse del Napoli di prenderlo”, ha aggiunto.

 

NAPOLI, ANCELOTTI: “PEPE’? TUTTO PUO’ SUCCEDERE”

“Se gli agenti sono qui è un giocatore al quale siamo interessati. E’ inutile nasconderlo”. Lo ha detto il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti in conferenza stampa a proposito del possibile arrivo di Pépé, i cui agenti sono stati avvistati nel ritiro di Dimaro. “Ci sono delle trattative in corso, tutto puo’ succedere”, ha aggiunto.

 

VENEZIA, ARRIVA ZUCULINI

Il Venezia ha annunciato oggi l’accordo con il centrocampista argentino Franco Zuculini per la stagione sportiva 2019/2020, con opzione di rinnovo di un anno. Zuculini, 29 anni, nel corso della sua carriera ha vestito le maglie di Racing Club, Hoffenheim, Genoa, Real Saragozza, Arsenal Sarandì, Bologna e Verona. Ha inoltre vestito la maglia della nazionale argentina under 20 e ha una presenza con la nazionale maggiore.

 

ARSENAL: UFFICIALE CEBALLOS DAL REAL

Mancava solo l’ufficialità arrivata nel primo pomeriggio: Dani Ceballos è un nuovo giocatore dell’Arsenal. Il centrocampista spagnolo, che indosserà la casacca numero 8, lascia il Real Madrid in prestito secco per una stagione.

 

SAMP, SOGNO NAINGGOLAN

Il sogno della Sampdoria si chiama Radja Nainggolan, in uscita dall’Inter. Il centrocampista è un pupillo del tecnico Eusebio Di Francesco che lo ritroverebbe dopo l’esperienza con la Roma: i dirigenti blucerchiati avrebbero fatto un sondaggio ma l’operazione per il 31enne belga sarebbe possibile solo in prestito e con un maxi contributo dell’Inter per pagare l’ingaggio. Resta un’ipotesi da approfondire magari nelle ultime settimane del mercato. Intanto la Sampdoria avrebbe fatto un nuovo tentativo con il Napoli per Simone Verdi, l’esterno offensivo di 27 anni che piace anche al Torino. La Sampdoria avrebbe proposto un prestito oneroso più obbligo di riscatto: complessivamente una cifra superiore ai 20 milioni con l’aggiunta di una ricca percentuale nel caso di una successiva rivendita del giocatore.

 

LECCE, IL PRESIDENTE: “IL MERCATO NON E’ FINITO”

“In questa nuova avventura nel massimo campionato cercheremo di proporre gioco, com’e’ nella filosofia del nostro allenatore, con tutte le difficoltà che il campionato di Serie A propone”. E’ la promessa del presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, arrivato nel ritiro di Santa Cristina. “Ho trovato un bel clima, sereno e tranquillo. Possiamo usufruire di ottime strutture, ci sono tutti i presupposti per fare un buon lavoro”, ha spiegato il numero uno dei salentini. “Siamo molto contenti dei nuovi arrivati, sono il frutto di un lavoro svolto nei mesi scorsi e si stanno ambientando in un gruppo già collaudato. Certamente – ha aggiunto – il lavoro per la costruzione dell’organico non è terminato, il nostro direttore sportivo sta facendo un ottimo lavoro. Al di la dei nomi arriveranno giocatori funzionali al progetto”.

 

NAPOLI, IL BETIS TENTA MILIK: “CI PIACE”

Il Betis Siviglia ha deciso di puntare su Arkadiucz Milik, attaccante del Napoli. Secondo quanto riportato oggi da Estadio Deportivo, il vicepresidente e responsabile dell’area tecnica del club andaluso, José Miguel Lopez Catalan, ha confermato che, quello del polacco, “è un profilo che ci interessa, perché stiamo cercando un attaccante. Però, in questo momento non posso di altro”. Solo in caso di trasferimento di Mauro Icardi dall’Inter al Napoli, tuttavia, De Laurentiis potrebbe liberare Milik, sul quale sembra voler puntare anche la Roma, in caso di (probabile) partenza di Dzeko verso l’Inter e di mancato arrivo dell’altro argentino Higuain dalla Juve. Di certo c’è che, nelle prossime settimane, il Napoli offrirà un nuovo contratto a Milik, il resto è tutto da focalizzare ed è legato ad altri movimenti di mercato.

 

JUVE: ANCHE L’EVERTON SU KEAN

Si allunga la lista delle pretendenti a Moise Kean. Secondo il britannico Guardian, l’Everton ha allacciato i primi contatti con la Juventus per il giovane attaccante in scadenza nel 2021. I bianconeri chiedono 40 milioni di euro e il diritto di recompra.

 

VERONA, UFFICIALE BOCCHETTI

Colpo in difesa per il Verona, che ha ufficializzato l’acquisto di Salvatore Bocchetti, svincolato dopo l’esperienza in Russia con lo Spartak Mosca. Il difensore classe 1986 si è legato al club scaligero fino al 30 giugno 2021.

 

CAGLIARI, NANDEZ SALUTA IL BOCA

La gara di ritorno contro l’Atletico Paranaense alla Bombonera sarà l’ultima di Nahitan Nandez con la maglia del Boca Jrs prima del trasferimento al Cagliari. “Mi costa andarmene da qua, ma è solo un arrivederci” ha detto il centrocampista uruguaiano dopo la vittoria in Copa Libertadores contro i brasiliani,

 

VERMAELEN RAGGIUNGE INIESTA IN GIAPPONE

Terminato il suo contratto con il Barcellona, Thomas Vermaelen è pronto a una nuova avventura. Il 34enne difensore belga è volato in Giappone per firmare un contratto di due anni e mezzo con il Vissel Kobe, la stessa squadra dell”ex compagno Andres Iniesta.

 

MILINKOVIC-SAVIC, L’AGENTE A MANCHESTER

In discesa l’affare tra Manchester United e Milinkovic-Savic: alla Lazio andrà una cifra vicina agli 80 milioni di euro più bonus, un po’ meno dei 100 chiesti da Lotito. L’agente del centrocampista, Kezman, è già a Manchester per definire gli ultimi dettagli. Si avvicina dunque la cessione di Pogba al Real Madrid.


 

MILAN, LA TATTICA PER DEMIRAL

Su Demiral potrebbe scatenarsi un’asta internazionale: il Milan proverà ad aspettare gli ultimi giorni di mercato per capire che margini di manovra ci saranno per il difensore della Juventus, cercato anche da Roma, Manchester United e Zenit. La valutazione è di 35 milioni di euro, come riporta Tuttosport.


 

JUVE, CANCELO VUOLE IL CITY

Joao Cancelo sempre nel mirino del Manchester City, ora è il giocatore ad avere fretta: secondo Tuttosport il portoghese spinge per andare da Guardiola che però prima deve piazzare Danilo. Per la Juventus un affare da 55 milioni di euro.


SAMP-BOCA, SCAMBIO IN VISTA

La Sampdoria al lavoro per uno scambio col Boca Juniors: in Argentina potrebbe andare il fantasista Gaston Ramirez, mentre a Genova sarebbe atteso il 23enne attaccante esterno Cristian Pavón, già nel giro della nazionale argentina. La dirigenza ligure avrebbe proposto un’operazione alla pari sulla base di un reciproco prestito, il Boca ci sta pensando.

Intanto la Sampdoria ha chiesto informazioni sul 19enne Agustin Almendra già nel mirino di diversi top club europei: la valutazione è molto alta, in Sudamerica chiedono una cifra superiore ai 20 milioni di euro


Leggi anche:

TAG