Genoa – Milan, ancora distanza nell’affare Piatek: tutti i dettagli

Boateng al Barcellona, ora il traferimento è ufficiale

Offerta Milan per Piatek - Per il Milan si ripalesano le stesse difficoltà incontrate in estate proprio per prendere il Pipita.

Offerta Milan per Piatek – Prosegue in modo serrato la trattativa tra il Milan ed il Genoa per l’affare Krzysztof Piątek. È il polacco l’attaccante scelto da Leonardo per sostituire l’addio di Gonzalo Higuain pronto a raggiungere Sarri al Chelsea.

Il via libera, per ora, non c’è ancora a causa di una certa distanza da limare tra domanda ed offerta. Due i problemi principali ed anche importanti: la formula dell’operazione ed anche le cifre. Per il Milan si ripalesano le stesse difficoltà incontrate in estate proprio per prendere il Pipita.

Gli scogli del Milan per Piatek

In primis la distanza tra Preziosi e Leonardo è sulla formula del trasferimento. Il Milan punta tutto sul prestito con diritto di riscatto, mentre il Genoa ha fatto una richiesta chiarissima: trasferimento a titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto. 

Per i rossoneri il problema è legato al fatto che per la UEFA le proposte di trasferimento del Genoa si equivalgono e quindi contro le regole del Fair Play Finanziario che bisogna rispettare. Discorso simile quello della cifra con Preziosi che chiede 40 milioni di euro per il trasferimento del polacco. Il Milan invece vuole chiudere per un prestito oneroso da 5 milioni di euro e riscatto a 30 milioni.

Nelle ultime ore si fanno anche il nome di Bertolacci da poter inserire nell’affare per ridurre le pretese economiche. Secondo le ultime indiscrezioni potrebbe comunque essere martedì la giornata decisiva per limare i dettagli e chiudere l’affare. In questi giorni si attende anche l’evolversi della trattativa che porterà Higuain al Chelsea.

TAG