Serie A

Sampdoria, Giampaolo: “Del Napoli vorrei Zielinski e Mario Rui. Zapata? Vi spiego…”

Giampaolo su cessione Zapata – Cresce l’attesa alla viglia del match al San Paolo tra il Napoli e la Sampdoria. Una gara molto affascinante tra ex, intrecci di mercato e due squadre a caccia di punti pesanti. A tal proposito ha parlato in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, il tecnico dei doriani Marco Giampaolo.

Giampaolo su Napoli – Samp

L’allenatore della Samp si è soffermato sulla sfida ed anche sulla cessione di Zapata esploso all’Atalanta: “Un giocatore che invidio ad Ancelotti? Ne ho avuti due: Mario Rui, che non ha rivali nel mettere la cattiveria che serve ad alzare il livello di competizione, e Zielinski, il centrocampista più forte che ho allenato. Straordinario anche se fuori dal contesto di un’organizzazione di gioco: un centrocampista universale”.

Giampaolo su cessione Zapata

“Ferrero ha detto che per Zapata mi strozzerebbe? Siamo in ritiro a Ponte di Legno, mi avvicina Osti e mi fa: “C’è una grande offerta per Zapata”. Ho obbedito. E comunque la Samp non lo ha regalato e lui l’anno scorso aveva fatto 11 gol in tutto, non 15 a fine gennaio. Se ogni tanto penso che potevo avere la coppia Quagliarella-Zapata? No, perché l’ho avuta. Ceduto Zapata ho pensato a Defrel e sono contento di avere Defrel”

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button