Calcio estero

Malcom: “Ero felice di andare alla Roma, ma il Barça era un sogno”

Malcom è stato il sogno infranto quest’estate in casa Roma che ha generato numerose polemiche. Il suo passaggio all’ultimo minuto della trattativa al Barcellona ha incrinato anche i rapporti tra le società con scambi di accuse reciproche.

Ultima calcio Roma parole Malcom

Il calciatore ai microfoni di Bein Sport ha chiarito la situazione: “Ora sento molta più fiducia rispetto all’inizio, ho più voglia di essere qua. Il debutto in Champions con gol mi ha dato forza e fiducia per lavorare ancora più duramente. Il Barça è il club più grande del mondo, devo solo avere pazienza e sfruttare le occasioni che mi capiteranno. Il trasferimento estivo? Ero felice e contento di andare alla Roma, ma quando è arrivata la proposta del Barça ho visto realizzarsi il sogno di un bambino. Quando ero piccolo ai miei genitori dicevo che un giorno avrei giocato nel Barcellona. Non ci ho pensato due volte”.

Articoli correlati

Back to top button