Nazionale

Nazionale, Ulivieri va controcorrente: “Vorrei Prandelli come nuovo CT”

Ulivieri sulla Nazionale: “Vedrei bene Prandelli”

Il Presidente dell’AIC va controcorrente e lancia il nome di Prandelli come possibile commissario tecnico alla guida della Nazionale. Renzo Ulivieri, intervistato da ‘Sky Sport’ ha parlato così al riguardo: “Il c.t. azzurro è una figura particolare. Se devo fare un nome, ne faccio uno del recente passato, Cesare Prandelli. Il c.t. ha bisogno di tante ore di campo. E’ un selezionatore che in pochi giorni deve mettere insieme una squadra dando idee chiare, non può essere un lavoro complesso. Prandelli ha dimostrato nel corso della sua gestione di essere coerente con se stesso attraverso le convocazioni. Inoltre Cesare è un ottimo profilo che ha dalla sua enorme esprienza”. 

Ulivieri poi è intervenuto sul premio relativo alla Panchina d’oro degli allenatori di Serie A: Quella fra Allegri e Sarri è una lotta affascinante, ma è stato anche importante il riconoscimento da parte dei colleghi del lavoro di Gasperini. La nostra scuola non si basa unicamente su 2-3 filoni di filosofia calcistica. Abbiamo allenatori con idee diversissime, ma è la forza di questa scuola, lo vediamo anche con i tecnici che vanno all’estero. Anche lo stesso Mourinho quando lasciò l’Italia disse di rimpiangere le nostre guerre tattiche”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button