Calcio esteroChampions LeagueEuropa League

UEFA, Panathinaikos fuori dalle competizioni per i prossimi tre anni

UEFA su Panathinaikos: il club greco escluso dalle gare europee

Arriva cruda, senza sconti nè pattuizioni la decisione UEFA sull’esclusione del Panathinaikos dalle competizioni europee per i prossimi tre anni. La causa risiederebbe in una violazione dei regolamenti UEFA sulle Licenze per Club e Fair Play Finanziario in merito alla presenza di posizioni debitorie scadute. Questa la motivazione che si legge nel comunicato ufficiale.

Il club greco, attualmente ottavo in campionato, è stato multato di 200.000 euro, di cui 100.000 sospesi nel caso in cui il club fosse stato in grado di “saldare o concludere un accordo con i creditori”. Secondo la stampa greca, il deficit del club di Atene ammonta a 60 milioni di euro. Ad aprile, i giocatori hanno scioperato per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi di dicembre.

Una decisione che sarebbe stata rivista qualora la società greca “entro il 1° marzo il club fosse riuscita a pagare i debiti oppure avesse raggiunto un accordo con i creditori in relazione agli importi identificati come debiti scaduti al 30 settembre 2017” ma così non è avvenuto e ora il Pana non potrà partecipare alle Coppe continentali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button