Serie A

Udinese, le pagelle di CM: De Paul superiore, Musso miracoloso

Udinese-Genoa 1-0
 
Musso 6,5: praticamente mai chiamato in causa dalla squadra ospite, ma all’ultimo è miracoloso. Bravo a guidare i compagni da dietro.
 
Becao 6,5: nel primo tempo annulla letteralmente Scamacca, anticipandolo spesso senza commettere fallo.
 
Nuytinck 6,5: strepitoso nella ripresa ad intervenire su Pandev, impedendo all’attaccante macedone di calciare verso la porta bianconera.
 
Samir 6,5: mai fuori posizione. Attento anche in tutte le situazioni di palla inattiva.
 
Stryger Larsen 6: nel corso della prima frazione si alza spesso per combinare con De Paul. Nel secondo tempo si limita alla copertura.
 
De Paul 7,5: ancora una volta il migliore in campo. Dribbla, crea e decide il match con una perla dal limite. Superiore.
 
Arslan 6: bravo nella gestione del pallone davanti alla difesa. Si fa ammonire ingenuamente e, per questo motivo, Gotti decide di toglierlo.
 
(dal 22’ s.t. Mandragora 6: rientra dall’infortunio dopo mesi di assenza. Il suo recupero sarà fondamentale per la stagione friulana)
 
Pereyra 6,5: altra prestazione brillante per l’argentino. Suo l’assist al connazionale che sblocca la gara.  
 
(dal 45+1’ s.t. Makengo sv)
 
Zeegelaar 6,5: una delle sorprese della partita. Convince sia in fase di spinta che in quella difensiva.
 
Pussetto 6: nei primi 45 minuti di gioco sbaglia tanto, perdendo spesso il contatto con la sfera. Cresce nella ripresa.
 
(dal 22’ s.t. Lasagna 5,5: entra per spaccare la partita, ma non riesce ad incidere particolarmente)
 
Okaka 6: si sacrifica per tutta la durata della gara, facendo salire la squadra con sponde e giocate.
 
 
All. Gotti 6,5: porta a casa una vittoria fondamentale – la seconda in campionato – per classifica e morale. Ora sarà importante dare continuità al risultato.
 

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto