Champions LeagueCuriosità

Liverpool, quando Robertson twittava “la vita è uno schifo”

Tweet Robertson la vita fa schifo, dalla ricerca di un lavoro alla finale di Champions

Quando sei anni fa il terzino scozzese del Liverpool militava ancora nel Queen’s Park ed era alla ricerca di un lavoro che lo potesse mantenere, non avrebbe mai immaginato di poter disputare un finale di Champions League. Classe 1994, con un passato al Celtic alle spalle, il giocatore dei ‘Reds’ twittava così nel 2012:

“La vita è uno schifo”. Queste le parole di un giovanissimo Robertson che aveva appena compiuto la maggiore età. Scriveva di aver bisogno di un lavoro, non prospettandosi una vita a questi livelli. Dopo anni di duro lavoro sui campi di calcio prima scozzesi e poi inglesi il suo sogno si è avverato. Chissà cosa starà pensando oggi nel rileggere quelle sue stesse dichiarazioni. Cercava un lavoro, ora ha la possibilità di svolgere quello più bello che ci possa essere.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button