ApprofondimentiSerie A

Trezeguet: “La Juventus mi chiedeva solo di segnare. Sui 5 cambi…”

Le dichiarazioni di David Trezeguet, ex attaccante della Juventus, sul suo passato in bianconero e sull’ipotesi dei 5 cambi.

Le parole di Trezeguet sui probabili 5 cambi

Nel corso del collegamento con Sky Calcio ClubDavid Trezeguet ha parlato di attualità ma anche dei suoi trascorsi nel campionato italiano con la maglia della Juventus.

“Io credo sicuramente che la Juve ha una rosa molto ampia e quella dei cinque cambi la vedo un’idea divertente, con la possibilità per il mister di dare un’idea chiara a tutto il gruppo. Io la vedo un’opportunità per tutti di dare di più, sia dal lato emotivo che fisico. Non so se sarà un vantaggio piccolo o grande per la Juve. Ha dei giocatori di un livello unico, con capacità di incidere”.

Le pretese della Juventus

“I grandi attaccanti in Italia devono segnare. Nei miei 10 anni alla Juve mi chiedevano solo questo: segnare, diventare protagonista e finire il lavoro degli altri. Io ho avuto la fortuna di conoscere una Serie A fantastica, con difensori di livello starordinario, con grandi marcatori. La volontà di vincere sempre è il vantaggio che ha il campionato italiano rispetto agli altri”.

Articoli correlati

Back to top button