Adani si discolpa dopo il caso sulla telecronaca di Slavia Praga – Inter

Telecronaca Adani Slavia Praga - Inter

L'ex difensore nerazzurro è tornato a parlare del caso sulla sua telecronaca in occasione dell'ultimo gol di Slavia Praga - Inter

Non è bastato il caso della ‘Garra Charrua’ e quanto è gravitato intorno ad Adani dopo quell’Inter – Tottenham, ma è capitato di nuovo in occasione del match contro lo Slavia Praga. L’ex difensore nerazzurro, che in ‘Sky Sport’ occupa il ruolo di commentatore durante le telecronache e di opinionista nei talk show sportivi della stessa azienda, ha cercato di discolparsi dalle accuse piovutegli addosso.

Telecronaca Adani Slavia Praga – Inter: l’ex nerazzurro di discolpa

Non è piaciuta a molti la telecronaca non ritenuta imparziale di Adani in Slavia Praga – Inter. Sebbene si sia trattato di una squadra italiana l’euforia e i termini utilizzati sono sembrati andare oltremodo il buonsenso.

Intanto l’ex difensore nerazzurro, in coppia durante la telecronaca con il solito Trevisani, ha voluto cercare di calmare le acque e ha tirato in ballo la rete di Douglas Costa in Lokomotiv Mosca – Juventus. Queste le sue parole a tal proposito:

“Nelle partite ci sono momenti in cui le palpitazioni sono alte, attimi in cui tutto quello che hai preparato dal punto di vista tattico non conta più. certe volte l’emozione prevale su qualsiasi altra cosa, come mi è capitato d’altronde al gol di Douglas Costa fatto a Mosca contro la Lokomotiv”. 

TAG