Calcio estero

Svizzera, Sommer: “Non sarà facile battere l’Italia, ma tutto è possibile”

Il portiere della Svizzera Yan Sommer è stato intervistato al Corriere della Sera e lo ha fatto proiettandosi alla sfida contro l'Italia

Il portiere della Svizzera Yan Sommer è stato intervistato al Corriere della Sera e lo ha fatto proiettandosi alla sfida contro l’Italia. Le due nazionali che si affronteranno venerdì sera allo Stadio Olimpico, in una sfida davvero decisiva per la qualificazione al prossimo Mondiale in Qatar.

Sommer in vista di Italia-Svizzera

Non sarà facile battere l’Italia, ma tutto è possibile e lo abbiamo già dimostrato contro la Francia. Conosciamo le loro qualità ma vogliamo vincere. La cosa che più mi ha colpito all’Europeo è stata vedere che tutti giocano per il compagno, come una vera squadra. E questo è un aspetto decisivo. Donnarumma? È ancora molto giovane, ma ha già parecchia esperienza tra Milan, Italia e ora PSG. L’ho sempre seguito, è un grande portiere e mi piace il suo stile coraggioso e mai attendista“.

Articoli correlati

Back to top button