Calcio estero

Superlega: l’Italia e altri 14 paesi scrivono all’UE contro il nuovo torneo

Si allarga il fronte dei no contro la Superlega, ben 14 paesi e l'Italia hanno scritto all'UE per evitare la nascita del nuovo torneo

Dopo la lettera inviata dal governo spagnolo, sulla sua contrarietà al progetto Superlega, anche altri 14 paesi, tra cui l’Italia, scrivono all’Ue. Questi paesi manifestano la loro  preoccupazione questo nuovo torneo e si dichiarano contrario alla sua creazione.

Italia e altri 114 paesi contro la Superlega

Diventa ancora più grande il fronte dei “no” contro la Superlega, la competizione separatista della quale fanno ancora parte Real Madrid, Juventus e Barcellona. I 15 Paesi dell’Unione Europea hanno scritto, presentando osservazioni formali, alla Corte di Giustizia dell’Unione europea che dovrà sentenziare sulla nascita della competizioneL’obiettivo è quindi impedire che la Superlega si faccia sin dal principio, evitando così una rivoluzione dell’attuale sistema calcistico.

Articoli correlati

Back to top button