Calciomercato

Suarez-Barcellona: via o un anno in tribuna per l’uruguagliano

Il Barcellona non intende sottostare alle richieste di Luis Suarez. Pena lasciarlo un anno in panchina, ovvero, fino alla fine del contratto in scadenza nel giugno 2021).

Suarez: l’uruguagio non rientra nei piani del club

Dopo le indiscrezioni di ieri del Mundo Deportivo, è oggi l’altro quotidiano sportivo catalano, Sport, a riportare che l’attaccante uruguagio non rientra nei piani della società e di Koeman.

Inoltre se non accetterà di rescindere rinunciando agli emolumenti dei prossimi dieci mesi accettando di accasarsi altrove, la società blaugrana è pronta ad adottare misure estreme.

Suarez: la Juventus segue con attenzione

La Juventus di Pirlo osserva da spettatrice interessata, non senza apprensione. I bianconeri vogliono Suarez come partner di Cristiano Ronaldo ma è altrettanto vero che il fattore tempo ha un peso specifico notevole.

L‘uruguagio, ammesso e non concesso che risolva il suo rapporto con il Barça, deve infatti ottenere il passaporto italiano per poi poter approdare nel campionato italiano.

Juventus: Dzeko e Milik le alternative a Suarez

Ecco perché tanto Dzeko quanto MIlik (Morata è in questo momento un poco più defilato) restano alternative concrete in attesa che da Barcellona arrivino finalmente indicazioni un poco più chiare. Sui tempi e sulla volontà di Suarez.

Articoli correlati

Back to top button