Calcio estero

Striscioni contro il presidente dell’Hoffenheim, il Bayern rischia 3-0 a tavolino

Durante Hoffenheim-Bayern Monaco, sul risultato di 6-0 per la capolista, l’arbitro ha interrotto la partita per due volte per striscioni offensivi nei confronti nel presidente e proprietario dell’Hoffenheim Dietmar Hopp, facendo scattare il protocollo antirazzismo.

Sotto la curva del Bayern Monaco sono andati il tecnico Flick e il dirigente dei bavaresi Rummenigge, che si è anche scusato personalmente con Hopp. Ripresa la partita, negli ultimi 10′ di gara i giocatori di entrambe le squadre hanno fatto scorrere il tempo passandosi il pallone a centrocampo. Ora il Bayern Monaco rischia la sconfitta a tavolino.

Giovanni De Luca

Giovanni De Luca è nato il 13 agosto 1986, vive a Celle di Bulgheria (SA) e le sue principali passioni sono: il giornalismo, la storia locale, la scrittura e la musica.

Articoli correlati

Back to top button